venerdì 30 novembre 2012

ghiaia incastrata




Essere inquieti è una condanna, 
ma è anche e, soprattutto, un Dono.
Almeno così mi dicono dalla Regia.



Esistono concetti malefici nelle mie paranoiche inconsistenze. 
Per questo evadere è un metodo nebuloso per gente che, però, ama la materia.
Incompleti attimi e troppa ghiaia incastrata sulle suole delle mie Kickers rosse di vernice. 
Ora non ricordo altro.


Arian Brumby










LiLLy





Nessun commento:

Posta un commento