martedì 15 gennaio 2013

Flower Fish



Socchiudi porte,
ne spalanchi altre;
ottimi modi di far entrare luci.
Affinchè lui veda.
Veda,
guardi ciò che deve!
Affinchè io sia IO
e lui conosca IO
e lui ami IO.
Luci di marmi e cristalli:
attimi attorno alla polvere di una casa che cade.
Decade,
a pezzi.
Moduliamo bene i toni!
Attenzione ai volumi!
Non si piange per piangere,
ma per annaffiare bocce
di pesci prigionieri.





Flower Fish








LiLLy V.



Nessun commento:

Posta un commento