giovedì 7 novembre 2013

dopo la pioggia




Dopo la pioggia viene il sereno,
brilla in cielo l’arcobaleno:
è come un ponte imbandierato
e il sole vi passa, festeggiato.
E’ bello guardare a naso in su
la sua bandiera rossa e blu.
Però lo si vede -questo è il male-
soltanto dopo il temporale.
Non sarebbe più conveniente
il temporale non farlo per niente?
Un arcobaleno senza tempesta,
questa sì che sarebbe una festa.
Sarebbe una festa per tutta la terra
fare la pace prima della guerra. 


(Gianni Rodari)





LiLLy



2 commenti:

  1. Bella la poesia e anche le foto coi disegnini.
    In effetti non sarebbe male avere l'arcobaleno senza la pioggia; il problema è che spesso non esce nemmeno dopo la pioggia.

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ale!
      un bacio!!!

      ps: l'arcobaleno è uno scivolo per gnomi-proteggitesoro, ma quelli so' dispettosi . . . non sempre lo fanno vedere agli umani.
      ma tu non cascarci: l'arcobaleno esce sempre dopo il temporale!!! ;)

      Elimina